“Petrosino Estate 2018”: ecco gli appuntamenti fino a domenica

Quinta settimana in corso con gli appuntamenti di “Petrosino Estate 2018”, il cartellone delle manifestazioni estive promosso dall’amministrazione comunale. Cinque le iniziative in programma da oggi (giovedì 26 luglio) a domenica (29 luglio). Si partirà con un doppio evento in piazza Biscione. Domani sera, con inizio alle ore 21,30, presso l’Oasi Zone prenderà il via l’edizione 2018 della rassegna cinematografica all’aperto: il primo film a essere proiettato sarà “Made in Italy” di Luciano Ligabue (2018). Sempre domani sera (ore 21), inoltre, è in programma il secondo appuntamento con la “Mostra e mercato dell’artigianato” organizzata, sempre in piazza Biscione, da Vita Alba Manzo.

L’indomani (venerdì 27 luglio), a partire dalle ore 18 in piazza Biscione si terrà l’iniziativa denominata “Con i bambini…giochi e animazione” promossa dalla locale sezione dell’associazione Auser. Un appuntamento pensato per i più piccoli, con animazione e giochi, mascotte e tante sorprese per una serata di sano e puro divertimento.

Infine, il lungo weekend di “Petrosino Estate 2018” si concluderà domenica (29 luglio) all’insegna dello sport. Di mattina, a partire dalle ore 10, si svolgerà la prima veleggiata “Punta Biscione – Memorial Ciccio Sammartano”, organizzata dall’associazione “Mare Club Biscione”, in collaborazione con la Lega Navale Italiana (sezione di Mazara del Vallo). La gara, di tipologia B con rating F.I.V. di carattere sportivo non agonistico, si articolerà in tre prove: la prima partirà dal porto di Mazara con arrivo a punta Biscione; la seconda vedrà le imbarcazioni sfidarsi in un campo di gara a bastone (due boe ormeggiate a distanza di circa un miglio una dall’altra); la terza partirà da punta Biscione con arrivo al porto di Mazara. La premiazione degli equipaggi si terrà alle ore 21, presso il gazebo dell’associazione sull’arenile. Domenica sera, infine, sempre in piazza Biscione, alle ore 21, spazio alla boxe con la manifestazione regionale promossa dall’associazione “Guardie Ambientali Trinacria”. Sul ring si sfideranno circa venti pugili provenienti da tutta la Sicilia.