Furto di energia elettrica: otto denunciati e un arresto

I Carabinieri di San Lorenzo, hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato ed invasione di edifici, Vincenzo Mangione, 42enne, responsabile di furto di energia elettrica.

L’uomo è stato trovato all’interno di un locale in via Fausto Coppi, occupato abusivamente, intento a gestire una friggitoria. I Carabinieri con l’ausilio dei tecnici ENEL hanno rilevato l’ anomalia e dopo accurate ricerche hanno trovato un allaccio diretto alla rete elettrica pubblica.

L’arrestato condotto in Tribunale per il rito per direttissima è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

Sempre nell’ambito dello stesso servizio, altre otto  persone (cinque  donne e tre uomini) sono state deferite in stato di libertà per furto di energia elettrica avendo allacciato le rispettive abitazione site in via Rocky Marciano abusivamente alla rete elettrica.