Novità editoriali: è uscito”il diario di nonna Elvia”

907

Come è nato “Il diario di nonna Elvia”? L’abbiamo chiesto agli autori 
Renato Castagnetta ed Elvia Procida Canzoneri e quello che ci hanno raccontato sa di “storia”, di vita, ma sopratutto di sentimenti autentici. Il libro, edito da  Kubera Edizioni ha avuto una lunga gestazione e il risultato è un resoconto avvincente di un’epoca che somiglia tanto ad una epopea generazionale.

“Conosco nonna Elvia da quando ero bambino ed un giorno, sapendomi scrittore in erba, mi chiese di racchiudere in un libro i ricordi più toccanti della sua vita. Scettico accettai perchè non sapevo se fossi stato in grado di trasmettere sensazioni e sentimenti altrui ma man mano che mi raccontava I suoi trascorsi capii che poteva nascere qualcosa di buono. Nonna Elvia è stata sempre fuori dal coro per la sua tenacia, che oltremodo traspare dai racconti, non sono comunque racconti a se stanti ma spaccati di un’epoca che fu e che nonostante tutto lei ricorda con nostalgia. Il libro non è un vero e proprio diario ma per la mia vena di scrittore ho voluto dargli un taglio romanzato, inserendo, liberamente direi, storie veramente o verosimilmente accadute nel periodo bellico, anche di azione, con cui spero di intrigare il lettore interessandolo ad una storia che ha il suo epilogo negli anni 90 con una battaglia legale per il recupero dei beni sottratti agli ebrei con sorpresa finale”. Queste le commosse parole usate da Renato Castagnetta, scrittore palermitano, osservatore attento della vena più profonda e poetica del passato che si intreccia inevitabilmente con il presente.

In questo romanzo storico, Elvia, una signora di novantanove anni, racconta alcune storie della sua vita, in particolare del periodo bellico con ovvi rimandi ai fatti storici della seconda guerra mondiale. Il romanzo inizia dalla sua fanciullezza, narrando di un’intensa Sicilia negli anni ’30 e ’40. Arrivata alla maggiore età, Elvia deve fare i conti con la guerra di Spagna dei volontari italiani, alla quale prese parte suo marito Peppino. Una storia d’amore osteggiata dal destino ma che alla fine premierà l’ostinazione dei due innamorati. Una storia segnata anche dalla tragedia delle leggi razziali. Elvia racconta del salvataggio di una famiglia di ebrei che nascose nel sotterraneo di casa e successivamente della fuga di una seconda famiglia che accompagnò fino in Svizzera. Agguati, ferimenti e fughe notturne si susseguono in un ritmo serrato per affermare il diritto alla vita e alla libertà. “Il diario di nonna Elvia” è un romanzo d’amore, di coraggio, di umanità. Un romanzo segnato dall’indomito carattere di Elvia, determinata a raccontare scelte di vita audaci e necessarie.

Nonna Elvia Procida Canzoneri è nata Catania nel 1918 e vive a Palermo. E’ madre di due figlie e nonna a tempo pieno ma con il pallino della scrittura. E’ al suo primo romanzo, che ha pensato di scrivere tutta la vita e con” il diario” ha finalmente realizzato il suo sogno raccontando le storie vissute durante il periodo bellico.

Renato Castagnetta è nato 65 anni fa a Palermo dove vive tuttora. Laureato in Economia aziendale opera come commercialista in ambito giudiziario è alla terza esperienza di scrittore avendo già pubblicato “il Segreto della Pietra dei Re” e “Gli Occhi del Giaguaro”, romanzi con un unico filo conduttore l’avventura. Il diario di nonna Elvia, scritto in collaborazione con la signora Elvia, sebbene tratti di fatti storici e personali realmente avvenuti, mantiene lo status di libro di azione ed avventura.

Acquistabile o presso www.lafeltrinelli.it oppure www.ibs.it  o presso la pagina fb “il diario di nonna elvia” o ancora presso il sito della casa editrice “Kubera Edizioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.