Tragedia “al Capo”: incendio in un rudere, muore settantaquattrenne

FOTO PALERMOTODAY

Un incendio è divampato ieri pomeriggio di via Ginferrara nel quartiere “Capo” di Palermo e un uomo di 74 anni, Benedetto Oliva, conosciuto da tutti come “Nino” è morto. L’uomo abitava in un vecchio rudere trasformato in una casa. Pare che in casa, al momento dell’incendio, fosse presente anche la moglie che è però riuscita per fortuna a scappare. 
I vigili del fuoco sono intervenuti per domare le fiamme e hanno poi trovato il corpo di Oliva steso sul letto.

La Confraternita e il parrocco della chiesa Maria SS della Mercede, in piazza Capo, hanno dato la disponibilità ad accogliere la salma”.