Viaggiavano con dieci chili di hashish a bordo di un’auto medica. Arrestata coppia di conviventi

I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, hanno arrestato 2 corrieri che, a bordo di un’auto medica della “Croce Gialla” di Marina di Gioiosa Ionica (RC), trasportavano 10 kg di hashish.

I corrieri, una coppia di conviventi di Marina di Gioiosa Ionica, sono stati sottoposti a controllo all’uscita del casello autostradale di San Gregorio di Catania. I due, Salvatore Ieraci classe ’79 e Mariagrazia Ambrogio classe ’84, alla guida di un’auto medica con a bordo anche materiale sanitario, al fermo dei militari hanno manifestato nervosismo, così da indurre i finanzieri a procedere ad una perquisizione del mezzo, dove, in un cartone riposto nel bagagliaio dell’auto, sono stati trovati 10 panetti di hashish, confezionati singolarmente con cellophane, per un peso di circa 10 kg.