lunedì, Giugno 24, 2024
HomeCulturaL’ensemble “Aria di Follia” ad Erice con il concerto “Che si può...

L’ensemble “Aria di Follia” ad Erice con il concerto “Che si può fare, Trame di follia nella musica barocca”

Gli Amici della Musica di Trapani tornano ad Erice con un concerto per gli amanti della musica antica. 

Mercoledì 5 settembre, alle ore 21.00, nella settecentesca chiesa di San Martino, il concerto dell’ensemble “Aria di Follia” con “Che si può fare, Trame di follia nella musica barocca”. 

L’ensemble è composto dai musicisti Monika Mauch (voce), Simone Colavecchi, (chitarra barocca), Luigi Polsini (viola da gamba), Paolo Rossetti Murittu, (percussioni).

Quattro solisti molto particolari, per le loro multiformi esperienze maturate sia nel campo musicale sia in quello dell’impegno civile e sociale.

La scelta del nome sta a rappresentare la ricchezza e la varietà di contrasti che connota lo stile interpretativo e il repertorio del gruppo: dalla tenerezza più sottile, alla disperazione più profonda, passando per tutto l’ampio spettro emotivo che la follia umana, messa in musica, ci può offrire.

Un repertorio che mette al centro la musica del primo barocco e la musica popolare, tenendo presenti le connessioni che da sempre le uniscono.

Il concerto é promosso dagli Amici della Musica di Trapani in collaborazione con la Fondazione Erice Arte.

Costo biglietto: 5,00 euro.

Il biglietto potrà essere acquistato a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, presso il luogo dell’evento.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS