domenica, Giugno 26, 2022
HomeCronacaGioielliera rapinata morde al braccio il ladro: arrestato catanese in trasferta

Gioielliera rapinata morde al braccio il ladro: arrestato catanese in trasferta

La rapina è avvenuta a Naro, in provincia di Agrigento, ai danni di una gioielleria del centro. Due ladri, col volto travisato da occhiali e cappellino,hanno fatto irruzione nel negozio di preziosi gestito da un’anziana proprietaria. Quando la donna ha capito le intenzioni dei due malviventi, ha morso al braccio uno dei due, il quale, per tutta risposta le ha sferrato un pugno in faccia procurandole ferite e lesioni. I due ladri però, sono riusciti a trafugare dei gioielli dal valore di circa 2000 mila euro. I carabinieri si sono messi sulle tracce dei rapinatori e uno di loro, quello morso al braccio, è stato trovato a Catania, nel quartiere Librino. Il morso al braccio inequivocabilmente “parla” chiaro: è il rapinatore in trasferta che ha rubato alla gioielleria di Naro. La caccia è aperta anche al complice.

 Le indagini sono state favorite dalla descrizione dei rapinatori oltre che dalla visione delle telecamere piazzate in paese. Il rapinatore è un quarantenne  le cui iniziali sono G.C.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments