lunedì, Maggio 23, 2022
HomeCronaca11 settembre 2001: diciassette anni fa l'attentato alle Torri Gemelle di New...

11 settembre 2001: diciassette anni fa l’attentato alle Torri Gemelle di New York

La Storia degli Stati Uniti d’America e del mondo intero venne stravolta e cambiata quel fatidico giorno di settembre, l’11 per l’esattezza dell’anno 2001. Increduli, sconvolti, impauriti, guardammo le immagini di una New York piegata, attaccata al cuore, ferita a morte. Quegli aerei che si schiantano contro i due grattacieli altissimi, simbolo del potere economico americano ed occidentale, sono ormai entrati nella memoria collettiva, immagini indelebili della Storia. Tremila persone morirono nell’attentato e l’America oggi ricorda lo strazio di quel giorno e nello stesso tempo, proprio oggi, inaugura la riapertura della stazione della metropolitana del World Trade Center, andata completamente distrutta nell’attacco terroristico. 

L’iniziativa completa di fatto la ricostruzione del luogo iniziata con il Memorial 9/11, la Freedom Tower e Oculus, il complesso disegnato dall’archistar Santiago Calatrava.

 I lavori, iniziati nel 2015, secondo il New York Times sono costati 181,8 milioni di dollari. All’interno della fermata si trova inoltre un mosaico in marmo bianco dell’artista Ann Hamilton, con inciso il testo della Dichiarazione di Indipendenza e della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani dell’Onu. 

Quel terribile giorno furono 4 gli attacchi suicidi che portarono morte e distruzione a New York e nel territorio americano. Gli attacchi furono organizzati e realizzati da un gruppo di terroristi appartenenti al gruppo criminale di Al Qaida il cui capo era considerato Osam Bin Laden, morto, forse, durante un bombardamento americano in Afganistan, nella città di Abbott. 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments