Avvicendamento nelle parrocchie della Diocesi, il Vescovo nomina parroci, amministratori e vicari

Il Vescovo monsignor Domenico Mogavero ha reso ufficiali alcuni cambi nelle parrocchie, con la nomina di nuovi parroci, amministratori e vicari parrocchiali. «In questa sede assumono la loro rilevanza ecclesiale – ha detto il Vescovo – a prescindere dai chiacchiericci che li accompagnano prima della proclamazione. I nuovi parroci riguardano il territorio di Marsala: don Tommaso Lombardo è il nuovo parroco a Maria Ss. Bambina e prende il posto di don Marco Renda, nominato nuovo parroco nella chiesa madre. Don Giacomo Marino è stato nominato parroco della parrocchia Sant’Anna (prendendo il posto di don Tommaso Lombardo), padre Raffaele Montano è il parroco nominato a Maria Ss.Immacolata (contrada Birgi). Don Giovanni Carlo Tumbarello sarà parroco della parrocchia Maria Ss. Addolorata a Strasatti di Marsala. Nella Diocesi sono stati nominati tre nuovi amministratori parrocchiali. A Salaparuta e Poggiorealepadre Giovanni Butera guiderà le due comunità (parrocchia Santa Caterina vergine e martire, in Salaparuta e parrocchia Maria Ss. Immacolata, in Poggioreale). A Vita don Salvatore Cipri è il nuovo amministratore parrocchiale (prende il posto di don Antonino Aguanno) ed è stato riconfermato parroco a Gibellina. A collaborarlo, come vicario, sarà don Marco Laudicina. A Mazara del Vallo, le parrocchie San Pietro, Santa Chiara e San Lorenzo ora fanno parte dell’Unità pastorale del Transmazzaro, il cui amministratore è don Giacinto Leone. Don Filippo Romano, che era parroco a San Lorenzo, sarà il nuovo cappellano dell’Istituto delle suore francescane di Santa Chiara a Strasatti. Il Vescovo ha anche nominato nuovi vicari parrocchiali. A Marsala padre Bruno de Cristofaro nella parrocchia Maria SS.Immacolata (contrada Birgi), don Daniele Donato in chiesa madre a Marsala, don Salvino Raia a Maria Ss. Ausiliatrice (Salesiani). Don Giuseppe Ponte che per decenni ha guidato la chiesa madre di Marsala, lascia la guida pastorale per raggiunti limiti d’età. Infine, don Giuseppe Lupo lascia la direzione dell’Ufficio diocesano missionario, ora affidato a suor Suenì do Carmo Brito, dell’Istituto Francescane Missionarie di Maria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.