sabato, Maggio 28, 2022
HomeCronaca"Sposta la moto che devo parcheggiare": pugno in faccia per un posto...

“Sposta la moto che devo parcheggiare”: pugno in faccia per un posto auto a Marsala

Per un posto auto si può anche sferrare un terribile pugno in faccia e mandare in ospedale chi non obbedisce all’ordine perentorio di fare spazio per potere parcheggiare a Marsala. Nella centralissima via Stefano Bilardello, un motociclista, C.A. di 42 anni è stato brutalmente picchiato per non aver spostato la propria moto e fatto spazio a G.L. di 28 anni, imprenditore edile con precedenti penali per furto e violenza. Il motociclista si è rifiutato di spostare il proprio mezzo e l’imprenditore non ha esitato a scendere dall’auto e sferrargli un pugno in faccia che ha procurato al malcapitato una frattura facciale. 

Sul terribile episodio indaga la polizia di Marsala. La vittima, dopo aver ricevuto le prime cure all’ospedale di Marsala è stata trasportata al “Villa Sofia” di Palermo, dove venerdì dovrebbe essere sottoposta ad intervento chirurgico.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments