Consiglio Comunale Marsala: “Assestamento economico del piano finanziario dei rifiuti 2018” approvato all’unanimità

Al rientro in Aula, presenti 25 consiglieri, il presidente Enzo Sturiano chiede il prelievo del punto 75 (Assestamento economico del piano finanziario dei rifiuti 2018, già approvato dal Consiglio lo scorso marzo), aggiunto con urgenza all’ordine del giorno e che viene approvato con voto unanime. Nella sua relazione, il vicesindaco Agostino Licari motiva l’atto che presenta un aggiustamento rispetto al piano precedentemente approvato, pur senza variare il costo del servizio per l’anno corrente (circa 13 milioni e 535 mila euro). In pratica, l’aumento di alcuni servizi – che comportava ulteriore impegno di spesa di oltre 530 mila euro – sarà coperto dalla sanzione, di pari importo,  che è  stata elevata nei confronti da Energetikambiente per un disservizio causato nel CCR di Cutusio. Nel dibattito che si è aperto, presente anche il dirigente vicario Giacomo Tumbarello, sono intervenuti i consiglieri  V. Cimiotta,  A. Di Girolamo,  A. Vinci,  F. Meo,  M. Gandolfo (ha rivendicato, e tutti ne hanno dato atto, che la contestazione è conseguenza di una sua segnalazione),  R. Genna,  C. Ferreri e L. Licari. Il vicesindaco, successivamente, ha ulteriormente chiarito  i termini dell’assestamento; mentre il presidente  Sturiano ha chiesto  perché non sia stata comunicata all’Aula la sanzione che ha risvolti positivi per la città. Al termine, il presidente ha aggiornato i lavori alle ore 16 di questo pomeriggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.