“Ti smonto la bombola del gas e mi compro la droga”: triste vicenda a Mazara del Vallo

Non riuscendo a farsi dare i soldi dalla madre nonostante le botte e le minacce, le ha smontato la bombola del gas che serviva per cucinare e se l’è portata via con l’intenzione di rivenderla per comprarsi la droga. Triste vicenda accaduta a Mazara del Vallo, dove i carabinieri hanno arrestato un uomo di 32 anni, pregiudicato e in passato già resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia, in modo particolare nei confronti della madre, vessata e percorsa dal figlio drogato. Lo stesso giovane, dopo essere stato sottoposto ai domiciliari, è evado e i carabinieri lo hanno sorpreso mentre girovagava a piedi nel quartiere popolare Mazara Due