sabato, Maggio 28, 2022
HomeCronacaOmicidio di Pasquetta: preso il killer di Angelo Carità

Omicidio di Pasquetta: preso il killer di Angelo Carità

Sono passati sei mesi dall’omicidio di Angelo Carità , l’imprenditore licatese freddato dentro la propria auto in via Palma nella cittadina dell’agrigentino e oggi è stato arrestato l’esecutore materiale. Si tratta di Orazio Rosario Cavallaro, 61 anni di Ravanusa, arrestato dai carabinieri su ordine della procura della repubblica.

Carità venne assassinato a colpi di arma da fuoco  la mattina di Pasquetta mentre si accingeva a salire a bordo della sua Fiat Uno.

Nel corso dei sei mesi, i carabinieri hanno analizzato le immagini di telecamere di video-sorveglianza acquisite sulla scena del crimine. Nel corso di una perquisizione domiciliare, Cavallaro è stato trovato in possesso di un giubbotto sul quale gli specialisti dei carabinieri del Ris hanno trovato tracce di sangue riconducibili alla vittima.

Carità era stato condannato all’ergastolo dalla Corte di assise di Agrigento, perché accusato di avere ucciso un conoscente, Giovanni Brunetto, di cui ne aveva sotterrato il cadavere nel maggio del 2013. Su istanza degli avvocati, Carità era però libero per decorrenza dei termini cautelari.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments