Consiglio Comunale Marsala: dibatto sul Bilancio di Previsione. Parere favorevole del Collegio dei Revisori dei Conti. Seduta aggiornata a lunedì prossimo

Alla presenza di 18 consiglieri, la seduta odierna del Consiglio Comunale di Marsala è stata avviata da parte del presidente Enzo Sturiano con il disappunto per l’assenza in Aula del sindaco Alberto Di Girolamo, presenza ritenuta di fondamentale importanza visto che si doveva dibattere sul bilancio. Pertanto, dopo avere prelevato ed approvato il punto relativo al Bilancio di Previsione 2018/2020, il Consiglio è stato invitato a pronunciarsi circa la possibilità di sospendere i lavori proprio a causa dell’assenza del sindaco. Dopo un ampio dibattito, il presidente Sturiano – preso della volontà del Consiglio di avviare intanto i lavori – ha invitato il vicesindaco Agostino Licari ad illustrare il Bilancio di Previsione. Presente in aula anche il direttore di Ragioneria Nicola Fiocca. Dopo aver motivato gli interventi previsti nei diversi settori di spesa, il vicesindaco ha altresì comunicato all’Aula un nuovo debito fuori bilancio per un importo di circa 2 milioni e 700 mila euro (il contenzioso risale al 2007 e riguarda l’appalto per lo Scorrimento Veloce) che – assieme al precedente  debito di circa 3 milioni per l’area artigianale – sarà  coperto dagli avanzi di amministrazione. Allo stesso tempo, Agostino Licari ha comunicato che la Regione ha aperto “spazi finanziari” che consentono investimenti per circa 3 milioni di euro. La parola è poi passata al dirigente Fiocca che ha illustrato tecnicamente il documento di previsione. Aperto il dibattito in Aula, la prima ad intervenire è stata la consigliera Letizia Arcara, cui ha fatto seguito la relazione del dr. Panicola, componente del Collegio dei Revisori dei Conti, il quale ha richiamato particolare attenzione sui debiti fuori bilancio (hanno raggiunto una cifra ragguardevole) e l’indebitamento  (giustificato per gli investimenti). Raggiunto comunque l’equilibrio finanziario che consente al Comune di mantenere le caratteristiche di virtuosità e, pertanto, il revisore Panicola ha comunicato all’Aula il parere favorevole del Collegio. Il dibattito è poi continuato con l’intervento della consigliera F. Meo, seguita da altri interventi di consiglieri che chiedevano chiarimenti al dirigente Fiocca. Il presidente Sturiano ha quindi proceduto alla chiusura della seduta, aggiornando i lavori a lunedì prossimo, 8 ottobre, alle ore 10.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.