Danneggia auto e aggredisce proprietario, denunciato 22enne di origine senegalese

730

Un giovane italiano, di origine senegalesi, è stato denunciato dai Carabinieri di Alcamo, per danneggiamento, violenza privata e percosse.

L’uomo, H.L. di 22 anni, residente a Salemi ma di fatto senza fissa dimora, è stato fermato in flagranza, mentre colpiva con alcuni calci una Renault Modus di colore rosso, parcheggiata in via Pia Opera Pastore ad Alcamo. Beccato dal proprietario, che gli chiedeva spiegazioni, si è scagliato contro, aggredendolo senza alcun motivo e strattonandolo violentemente.

Intervenuti i militari, gli stessi, hanno evitato che la colluttazione potesse degenerare in conseguenze ulteriori e, dopo aver bloccato l’aggressore, lo hanno condotto presso il Comando Compagnia di Alcamo per essere identificato e, dopo le formalità di rito, posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria denunciandolo in stato di libertà per i reati di danneggiamento, violenza privata e percosse.

L’uomo era stato già denunciato, sempre dai Carabinieri della Compagnia di Alcamo, il 26 settembre scorso, in quanto i militari, a seguito delle attività di indagine lo avevano già identificato come l’autore della rottura del tergicristallo posteriore di una vettura parcheggiata sempre nella via Pia Opera Pastore. Lo stesso H.L. era inoltre stato denunciato, il 26 agosto scorso, sempre dai Carabinieri di Alcamo, per ingiuria e molestia o disturbo alle persone perché, aveva sputato in viso, senza alcun motivo, il vicesindaco di Alcamo e la moglie mentre si trovavano a bordo della loro autovettura nei pressi di Piazza Renda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.