Palermo, riparte il treno collegato con Punta Raisi

L’inaugurazione prevista per il 9 settembre era stata di fatto rimandata a causa della mancanza dell’autorizzazione per la sicurezza da parte dell’agenzia nazionale che è arrivata ieri pomeriggio. Il prefetto di Palermo, Antonella Di Miro, per accelerare la soluzione di questo stallo, aveva fatto sì che dialogassero i 20 rappresentanti degli enti coinvolti, ovvero tecnici delle Ferrovie, forze dell’ordine, protezione civile e il comune di Palermo. Da domani riprenderanno le corse dei treni che collegheranno la stazione Notarbartolo di Palermo con l’aeroporto Falcone Borsellino. L’autorizzazione che mancava è stata firmata da Maria Grazia Marzoni direttore dell’Agenzia Nazionale per la sicurezza ferroviaria.

La prima corsa è in programma domani alle 6,05: dalla stazione di Palermo centrale partirà il treno Jazz diretto in aeroporto, ultima partenza da Punta Raisi per la città alle 21.52. Trenitalia prevede nei giorni feriali 61 treni al giorno –  convogli Jazz e Minuetto – con una cadenza di due treni ogni ora. Ci sarà un servizio più veloce e uno che effettuerà tutte le fermate. Da domani, assieme ai treni, saranno anche disponibili le due nuove fermate di La Malfa e Sferracavallo.“