Palermo: i Carabinieri catturano un pitone lungo 50 centimetri in pieno centro cittadino

342

in via G. Cusmano angolo via Generale A. Cantore, a Palermo, i Carabinieri Forestali del locale Nucleo Cites, hanno accertato la presenza di un grosso serpente sulla pubblica via.

Giunti sul posto, i militari hanno accertato che si trattasse di un esemplare appartenente alla famiglia dei pitonidi, specie pitone reale (python regius), una specie tutelata dalla convenzione di Washington – Cites in quanto a rischio estinzione.

Con l’utilizzo dei dispositivi in dotazione al reparto, l’esemplare – lungo cm. 50 circa – veniva catturato. Dopo avere accertato che il pitone fosse sprovvisto di microchip identificativo, nell’impossibilità di individuare nell’immediatezza il proprietario, l’esemplare è stato sequestrato e trasferito presso il bioparco di Carini.

Sono in corso ulteriori accertamenti volti a individuare il proprietario dell’esemplare e la legittima detenzione dello stesso.