Marsala. Quattro furti in dieci giorni alla mensa fraterna della Fondazione San Vito

269

Ieri notte la mensa fraterna “Giorgio La Pira” di Marsala, gestita dalla “Fondazione San Vito Onlus” e Caritas Diocesana, è stata nuovamente oggetto di furto. È il quarto che viene messo a segno nell’arco di dieci giorni. I ladri hanno portato via le derrate alimentari che gli stessi operatori della Fondazione con sede a Mazara del Vallo avevano consegnato un giorno prima alla mensa marsalese, rifornendo così la cucina. I ladri si sono introdotti da due piccole finestre che si affacciano sul lato del campo sportivo, le uniche due sprovviste di inferriate antifurto. Il presidente della Fondazione, Vito Puccio, dopo il primo furto ha presentato formale denuncia e ha informato il Comune di Marsala, proprietario dei locali dati in gestione, invitando, con urgenza, alla sistemazione delle grate di ferro anche in quelle due finestre. Gli infissi dell’ingresso principale sono, infatti, tutti dotati di inferriate che vengono chiuse con i lucchetti. «La situazione è diventata insostenibile – ha commentato il presidente della Fondazione, Vito Puccio – queste azioni vanificano il prezioso lavoro che la Fondazione svolge nei confronti dei più bisognosi, anche con l’impegno di numerosi volontari marsalesi». Puccio ha chiesto nuovamente stamattina l’intervento urgente da parte del Comune per mettere in sicurezza anche le due finestre sprovviste di inferriate. La mensa garantisce ogni giorno (da lunedì a sabato) a pranzo, pasti caldi per 40 persone bisognose.