Concluso primo ciclo di progetti di “Alternanza lavoro” in strutture dell’Asp di Trapani

101

Incontro conclusivo ieri alla Cittadella della Salute del percorso “Alternanza scuola – lavoro” per l’anno scolastico 2017/18, cui hanno partecipato le scuole della provincia che hanno stipulato la convenzione con l’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani.

Presenti, con una rappresentanza degli alunni e degli insegnanti referenti del progetto, il Liceo Scientifico – Classico “V: Fardella – L. Ximenes” di Trapani, il Liceo Classico “Giovanni XXIII – Cosentino” di Marsala, l’Istituto di Istruzione Superiore “R. D’Altavilla – V. Accardi” di Mazara del Vallo, e l’Istituto di Istruzione Superiore “Cipolla – Pantaleo – Gentile” di Castelvetrano.

Per  l’Azienda Sanitaria Provinciale sono intervenuti il Direttore sanitario aziendale Salvatore Requirez, il  Direttore medico del presidio ospedaliero di Marsala, Francesco Giurlanda, e la responsabile dell’unità operativa Formazione e Comunicazione dell’ASP Antonella La Commare, tutor organizzativo del progetto. Ciascuna scuola ha relazionato sulla propria esperienza di alternanza all’interno delle strutture dell’ASP attraverso slides e video.

A conclusione Requirez ha invitato i ragazzi a riflettere su come l’esperienza presso l’ASP di Trapani sia utile non solo per coloro che sceglieranno le professioni sanitarie – ai quali è richiesta un’alta professionalità e quindi un rilevante impegno formativo- ma anche a tutti coloro che sceglieranno altri indirizzi di studio- che, avendo avuto l’opportunità di conoscere in modo diretto i servizi aziendali, potranno con coscienza critica valutare ciò che funziona e ciò che occorre migliorare, divenendo cittadini partecipi e protagonisti della propria salute.

Antonella La Commare  ha sottolineato l’importanza del fare rete anche attraverso la condivisione dei vari progetti provinciali, tutti vissuti dai giovani come occasione per meglio esplorare le proprie aspirazioni. Al termine dell’incontro, sono stati consegnati a ciascuna scuola un attestato e un crest dell’ASP a testimonianza dell’esperienza svolta. Un’esperienza che proseguirà in questo anno scolastico, visto che la convenzione triennale, siglata lo scorso anno, è volta alla qualificazione e all’ampliamento dell’offerta formativa negli istituti di istruzione secondaria superiore della provincia di Trapani e a favorire negli studenti lo sviluppo di competenze tecniche trasversali, spendibili sia nella prosecuzione del percorso formativo che nell’inserimento nel mercato del lavoro.