Bando Aeroporto V. Florio. Apertura offerte il 30 ottobre

140

Il sindaco Di Girolamo: “Conosceremo le tratte per cui sono state presentate”

Il Comune di Marsala – capofila della Coalizione (che comprende Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi Segesta, Campobello, Castellammare, Custonaci, Favignana, Paceco, Salemi e Valderice) che ha sottoscritto l’Accordo di Collaborazione per il rilancio della Stazione Aeroportuale “V. Florio” – comunica che è stato avviato l’iter per l’assegnazione delle tratte alle due Compagnie aeree che hanno presentato offerte, Alitalia e Blue Air. In pratica, la Commissione nominata dalla CUC Trinacria Sud (Comiso) ha fissato per il prossimo 30 ottobre la riunione per l’apertura delle buste contenenti le offerte dei due vettori e la conseguente aggiudicazione. “Di sicuro , sottolinea il sindaco Alberto Di Girolamo, la prossima settimana conosceremo a quali delle 25 tratte sono interessate Alitali e Blue Air“ . Il bando, che si avvale di un finanziamento della Regione Siciliana – Assessorato al Turismo per quasi 14 milioni di euro, comprendeva tratte con collegamenti nazionali (verso le regioni Sardegna, Lazio, Umbria, Marche, Emilia Romagna, Piemonte, Liguria, Lombardia, Toscana, Lazio, Veneto e Friuli Venezia-Giulia) e internazionali (Francia, Polonia, Belgio, Germania, Malta, Olanda, Slovacchia, Spagna, Repubblica Ceca, Regno Unito e Scandinavia).