Omaggio alle vittime della mafia: il Comandante della Legione Carabinieri Sicilia visita il Giardino della Memoria di Palermo

276

Il Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, Generale Giovanni Cataldo, ha visitato il Giardino della Memoria di Palermo e ha reso omaggio a tutte le vittime della mafia. Ad accogliere il Comandante della Legione Carabinieri Sicilia c’era il Vice Presidente Nazionale dell’Unci, Leone Zingales.

Il Generale  Cataldo era accompagnato dal Comandante Provinciale di Palermo, Colonnello Antonio Di Stasio, dal Comandante del Gruppo Palermo, Tenente Colonnello Antonio Caterino, e dal Comandante della compagnia Piazza Verdi, Capitano Carmine Gebiola.

Un luogo che mi ha sorpreso – ha sottolineato il generale Giovanni Cataldo – un luogo dove cronisti e magistrati danno vita a un percorso di legalità che va oltre la semplice piantumazione degli alberi. Questi alberi rappresentano la continuità della vita. Tutti i familiari sono consapevoli che in questo Giardino si perpetua la memoria dei propri cari. Tanto più che qui le scolaresche partecipano a vere e proprie lezioni di antimafia e di legalità alle quali partecipano spesso anche rappresentanti dell’Arma”.