mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeCulturaAl Parco Villa Filippina di Palermo, la III edizione della festività dei...

Al Parco Villa Filippina di Palermo, la III edizione della festività dei morti “Armi Santi”

Torna nella splendida cornice di Parco Villa Filippina, per il terzo anno consecutivo, la tradizionale festa dei morti: Armi Santi, organizzato dall’Associazione Urania e l’Associazione Artigianando, in collaborazione con GiocaCultura e Birba City.

All’interno delle settecentesche mura della villa saranno allestiti diversi spazi espositivi con una ricca fiera mercato con il meglio dell’artigianato locale, dove il pubblico, lungo i venti spazi allestiti, potrà vedere e acquistare tanti oggetti creati a mano, unici e particolari. Si andrà infatti dalle ceramiche dipinte a mano a monili e oggetti fatti a maglia, borse e tanti oggetti da collezione. Sarà allestita anche un’area dedicata alla tradizione con l’esposizione dei Pupaccena, o Pupi ri zuccaro, biscotti dei morti e il piatto più tradizionale della festività, la “moffoletta”.

Tanti anche gli eventi pensati per i bambini, la vera anima della festa, con i diversi laboratori che nei tre giorni saranno organizzati a cura di GiocaCultura, attraverso i quali si metterà in  evidenza la creatività di ogni bambino.

Quest’anno, per la prima volta, sarà disponibile per tutte e tre le giornate anche un’area giochi costituita dai bellissimi gonfiabili forniti da Birba City, altro grande partner del Parco.

Mercoledì 31, alle 21.30, all’interno del museo del Planetario, si svolgerà la festa “Halloween a Villa Filippina” con dj set e animazione curata da Mago Lollo Animazione (ticket adulti 10 euro – bambino/a 5 euro inclusi dolcetti e soft drink. Ogni bambino dovrà essere accompagnato da almeno un adulto. Info e prenotazioni al 342 011 68 32).

Nella piccola area Villa Filippina Bistrò sarà possibile mangiare e bere una bibita durante tutte e tre le giornate.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS