Marsala. Il Sindaco riceve a palazzo Municipale il coro sloveno che ha cantato alla cerimonia di insediamento di don Giacomo Marino, parroco di san’Anna

84

Il Sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo, presente il suo vice Agostino Licari e il consigliere comunale Calogero Ferreri, ha ricevuto oggi una delegazione slovena della Città di Nuova Goriza. Il gruppo sloveno guidato da Marko Aucin era composto per lo più dai cantanti del Coro “Kapela” diretto dal Maestro Hermina Licen.

Lo stesso coro peraltro, per iniziativa di alcuni fedeli di Strasatti, guidati da Elisa Titone, si era esibito nella Chiesa di Sant’Anna in occasione della presa di possesso di quella parrocchia da parte del nuovo pastore, Don Giacomo Marino, presente oggi anche lui in sala Giunta. Il sindaco Di Girolamo ha ringraziato gli sloveni per avere scelto la Sicilia e Marsala in particolare per la loro visita.

Il Coro “Kapela”, che si è gemellato con quello marsalese “Sicut Lilium” diretto dal Maestro Eugenia Sciacca, ha radici molto antiche. Fu, infatti, fondato nel 1947 e diretto dai Frati Francescani. Dal 1987 è stato affidato a dei laici. Nel 2007 ha inciso un Cd con canti liturgici mariani