lunedì, Giugno 24, 2024
HomeCronacaImpugna cacciavite e minaccia esercente: arrestato pensionato

Impugna cacciavite e minaccia esercente: arrestato pensionato

I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato nella flagranza un pensionato del luogo di anni 60, già gravato da precedenti di polizia, poiché ritenuto responsabile di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

E’ accaduto ieri pomeriggio all’interno di un negozio di ricambi per auto di via Ribilotta dove l’uomo, armato di cacciavite, è entrato e, lamentando una presunta truffa posta in essere nei suoi confronti  da parte dei titolari della rivendita, ha minacciato uno dei dipendenti.

I militari, intervenuti sul posto a seguito di segnalazione al 112, dopo aver tentato di placare la rabbia del pensionato, sono stati letteralmente aggrediti da quest’ultimo che, solo dopo una breve ma concitata colluttazione, è stato bloccato ed ammanettato.

Il cacciavite è stato sequestrato, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari. 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS