domenica, Giugno 23, 2024
HomeCronacaMedico disperso nell'alluvione: trovato il suo giubbotto

Medico disperso nell’alluvione: trovato il suo giubbotto

Ore di angoscia per la scomparsa del medico palermitano Giuseppe Liotta, 40 anni, il quale, nonostante l’allerta meteo aveva deciso di mettersi comunque in viaggio per essere presente al lavoro.

 Da sabato infatti non si hanno sue notizie. Ieri sera i carabinieri hanno trovato il suo giubbotto in località Scalilli a pochi chilometri da Corleone e si pensa che abbia tentato di raggiungere a piedi il paese.

Nella sua ultima telefonata ha parlato con la moglie Floriana, pediatra oncoematologa, con cui ha avuto due figli piccoli, Liotta ha detto di essere confuso e di non sapere esattamente dove si trovasse ed aveva chiesto alla moglie di  geolocalizzarlo attraverso il telefonino per i soccorsi, ma dopo quella disperata conversazione non si hanno più sue notizie. L’auto, la Tiguan di colore bianco è stata ritrovata chiusa a chiave in contrada Raviotta. Droni ed elicotteri vengono utilizzati per le ricerche del medico scomparso che aveva appena vinto il concorso a tempo indeterminato per entrare come effettivo all’ospedale di Corleone.

Per raggiungere il suo posto di lavoro a Corleone aveva deciso di prendere una scorciatoia in mezzo ai campi devastati dall’alluvione.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS