Marsala, tunisino “clandestino” arrestato dai carabinieri

I carabinieri della compagnia di Marsala hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare incarcere, emessa dalla locale Autorità Giudiziaria,  a carico di EL GHARBI Markram, tunisino classe ’84, già noto alle Forze di Polizia per reati contro il patrimonio e reati connessi all’immigrazione clandestina, resosi irreperibile dallo scorso Maggio. Il catturando, accusato di reingresso illegale nel territorio italiano, è stato sorpreso in compagnia di altri connazionali nella periferia nord di Marsala; individuato e fermato dai militari dell’Arma, è stato poi condotto presso la caserma “Silvio Mirarchi” per le operazioni di rito, a seguito delle quali è stato trasportato presso il carcere di Trapani.