Il marsalese Maurizio Casano guadagna il titolo di Master Istruttore pizzaiolo presso i Grandi Molini Italiani di Marghera

160

La città di Marsala da oggi vanta un talento in più nell’ambito della ristorazione.

Si tratta di Maurizio Casano, titolare dal 1998 della pizzeria La Pergola, che con passione e impegno ha guadagnato il titolo di Master Istruttore pizzaiolo, conferitogli da Pizza News School – la Scuola certificata e accreditata in Europa specializzata in corsi di pizzaiolo e istruttore pizzaiolo – conseguito con il massimo dei voti per Istruttore di Pizza Classica, Pizza Napoletana, Pizza in Pala e Pizza in Teglia. Il Corso di formazione certificata e accreditata a livello Europeo si è svolto a Marghera (VE) presso i Grandi Molini Italiani – il primo gruppo molitorio italiano e tra i principali in Europa nella produzione di farina di grano tenero e semola di grano duro – dal 5 al 9 novembre. Era articolato in 40 ore suddivise in 8 ore al giorno con lezioni di teoria alternate a pratica, seguite da esame finale scritto e orale. I 45 partecipanti, provenienti da tutta Europa, hanno eseguito la formazione con delle lezioni teoriche, tecniche e pratiche coordinate da Luigi Ricchezza, responsabile del team didattico della scuola. Il 45enne Maurizio Casano, da 20 anni è titolare e pizzaiolo della pizzeria La Pergola, e nasce da una famiglia di panettieri da due generazioni. Nel 1998 decide di aprire una pizzeria da asporto fra le prime a Marsala, e già da allora si distingue per la sua professionalità, dando vita, nel 2012, ad una pizzeria self service con pizza al piatto. Casano è stato il primo a portare nella città lilibetana le pizze con crema di pistacchio e con crema di zucca.

Negli anni si è distinto per vari tipi di particolare impasto, tra cui il ‘cerealotto’, con 8 cereali, e la pizza proteica. Il suo intento adesso è quello di portare avanti questa tradizione e formare i giovani che desiderano intraprendere questo tipo di lavoro.