Marsala. Ammessi a finanziamento i progetti per piazza della Vittoria e quartiere Sappusi

473

Investimento complessivo di un milione e 400mila euro

Di pochi giorni fa la notizia della valutazione positiva da parte della Regione Siciliana. Ora il decreto che finanzia entrambi i progetti presentati dal Comune di Marsala. Si tratta di ridare funzionalità sia a Piazza della Vittoria che ad un’ampia area del Quartiere Sappusi, per un investimento complessivo di 1 milione e 400 mila euro quasi interamente finanziato con fondi PO FESR 2014/2020 (280 mila euro la compartecipazione del Comune). A dare ulteriore valore all’ottima notizia, anche il fatto che il progetto riguardante “Porta Nuova” (così come la chiamano i marsalesi) è risultato al primo posto nella graduatoria regionale.

“Non c’è dubbio che la programmazione e la validità progettuale ripaga, afferma il sindaco Alberto Di Girolamo. Continueremo a cogliere ogni opportunità offerta dall’Europa per pianificare opere, infrastrutture e servizi per questo territorio che merita di guardare con ottimismo al suo futuro. A breve avvieremo la procedura per la realizzazione dei progetti”. Per quanto riguarda Piazza Della Vittoria (820 mila euro l’investimento), si recupererà l’immobile confiscato alla criminalità – limitrofo a Villa Cavallotti – con l’importante intervento in Piazza Della Vittoria, nell’area che verrà liberata dalle aiuole esistenti, diventando così uno spazio pienamente fruibile e porta di ingresso al Parco archeologico. A Sappusi, invece, l’investimento di 560 mila euro è destinato a rendere funzionale il fabbricato vandalizzato situato nello spazio a verde antistante le palazzine popolari; a realizzare due campetti polifunzionali in erba sintetica (per calcetto, pallamano, basket…) e recuperare il campo di bocce esistente. Rientra nel progetto anche un nuovo parco giochi, con panchine e attrezzature per grandi e piccini: il tutto con piena accessibilità per i disabili. Va ricordato che, con la stessa Azione del PO FESR, era già stata ammessa a finanziamento la riqualificazione di un’ampia area di via Istria (700 mila euro), compreso il ripristino del campetto intestato a Gaspare Umile.


Cresce, così, il numero dei progetti del Comune di Marsala valutati positivamente e finanziati. Nell’anno in corso si contano gli oltre 4 milioni di euro per il trasporto urbano (ben 20 nuovi bus in arrivo), i 600 mila euro per la mobilità sostenibile (bus elettrici e paline) e i 450 mila per la messa in sicurezza della “Scuola di Piano Oliveri”. Ottime notizie anche per altre opere, già valutate positivamente dalla Regione e prossimi ad accedere alle risorse comunitarie: la messa in sicurezza del Lungomare Boeo (oltre 1 milione e 300 mila euro), la realizzazione della pista ciclabile lungo lo Stagnone (1 milione e 150 mila euro) e, di recente, i 4 milioni e 500 mila euro per l’edilizia scolastica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.