Palermo, trentaduenne ruba un’auto. Arrestato

Dopo aver forzato e rubato una Fiat 600 nel quartiere San Lorenzo di Palermo, R.S. trentaduenne del quartiere ZEN, è stato intercettato dalla pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri. 

I militari, avendo notato che l’auto procedeva a velocità sostenuta e a fari spenti, hanno deciso di fermare il conducente il quale, alla vista dei Carabinieri, ha intrapreso una corsa spericolata.

L’inseguimento, che ha portato allo scoppio di un pneumatico della vettura rubata, è durato per circa 5 Km, fino a quando il conducente non ha perso il controllo dell’autovettura capovolgendosi.

I militari hanno tempestivamente bloccato l’uomo che, dopo aver ricevuto le cure sanitarie dal personale 118, è stato tratto in arresto per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Dopo la convalida dell’arresto S.R. è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.