Palermo. Carabinieri e Guardia Costiera sequestrano 300 kg di prodotti ittici privi di etichettatura e tracciabilità

181

Ieri mattina, a Palermo, nei quartieri “Altarello e Borgo Nuovo”, i Carabinieri della Stazione Palermo Falde, unitamente a personale della Guardia Costiera, procedevano al controllo di due esercizi commerciali adibiti alla vendita di prodotti ittici.

Al termine delle ispezioni, i militari accertavano che i predetti  vendevano pesce ed altri prodotti privi di etichettatura e tracciabilità. Venivano elevate sanzioni amministrative per  3.000 euro e sequestrati 300 chili di prodotti ittici i quali, previa verifica sullo stato di conservazione da parte dei veterinari dell’ Asp, venivano in parte devoluti in beneficenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.