Palermo. Carabinieri e Guardia Costiera sequestrano 300 kg di prodotti ittici privi di etichettatura e tracciabilità

92

Ieri mattina, a Palermo, nei quartieri “Altarello e Borgo Nuovo”, i Carabinieri della Stazione Palermo Falde, unitamente a personale della Guardia Costiera, procedevano al controllo di due esercizi commerciali adibiti alla vendita di prodotti ittici.

Al termine delle ispezioni, i militari accertavano che i predetti  vendevano pesce ed altri prodotti privi di etichettatura e tracciabilità. Venivano elevate sanzioni amministrative per  3.000 euro e sequestrati 300 chili di prodotti ittici i quali, previa verifica sullo stato di conservazione da parte dei veterinari dell’ Asp, venivano in parte devoluti in beneficenza.