Anche quest’anno ritorna “EricèNatale – Il borgo dei presepi”

175

Giovedì 6 dicembre, alle ore 10.30, nell’Aula consiliare del Palazzo Municipale di Erice (Piazza della Loggia, 3), sarà presentato  il programma

Dopo il successo delle precedenti edizioni, dal 7 dicembre al 6 gennaio ritorna “EricèNatale – Il borgo dei presepi”. Un’esperienza unica, un modo originale per trascorrere in armonia e serenità i giorni dell’Avvento e delle festività natalizie, immersi in un’ambientazione da favola, ad Erice.

Un clima di festa, un’atmosfera magica e familiare, una miscela di tradizione, presepi artistici, decorazioni natalizie, prodotti tipici locali, artigianato, eventi per i più piccoli, spettacoli itineranti, mostre e concerti.

Adulti e bambini verranno trascinati in spettacoli itineranti che daranno spazio all’immaginazione. Si potrà passeggiare tra le vie acciottolate dell’antico borgo medievale e scoprire nella Piazza della Loggia le ricche idee regalo e le specialità tipiche gastronomiche ospitate nelle casette in legno dei “Mercatini di Natale” in una romantica scenografia.

Sarà tempo di zampogne con la  rassegna internazionale di musiche e strumenti popolari “Zampogne dal Mondo”, che si svolgerà, quest’anno, l’8 e il 9 dicembre. Quindici artisti, suonatori tradizionali e giovani interpreti di zampogne e cornamuse provenienti da regioni italiane e dall’estero scalderanno le strade del centro storico del paese.

Venticinque presepi saranno l’elemento centrale di EricéNatale.

Un itinerario attraverso scenari inconsueti,  un unico grande racconto della Natività tra fede e tradizione. Il pubblico avrà tra le mani un utile vademecum per conoscere i presepi messi in scena nel borgo medievale, di ogni forma e grandezza, dai più piccoli a quelli dalle dimensioni monumentali,localizzati ovunque, nei cortili aperti ai visitatori dai generosi proprietari.Sarà possibile ammirare presepi naif, natività barocche con i Re Magi, natività in ceramica, presepi creati con i materiali più disparati, dai più semplici ai presepi d’autore, segno di creatività e di originalità della gente del luogo.

Negli spazi del Polo Museale “A. Cordici” di Erice sarà allestita la Mostra “Rosso Corallo e l’Arte Presepiale del Maestro Platimiro Fiorenza”, presepi in corallo dell’ultimo dei maestri orafi corallai,patrimonio di conoscenze artigianali del popolo trapanese, inserito dall’Unesco fra i Tesori Umani Viventi.

Ad Erice la notte dell’ultimo dell’anno, si brinderà e si ballerà in piazza a ritmo di musica e si aspetterà il countdown per brindare al nuovo anno tra la meraviglia dei giochi pirotecnici. L’Epifania coni suoi simboli e le sue tradizioni, è una festa di rinnovamento e sarà rallegrata da laboratori, parate, tombolate teatrali per i più piccoli.

“ERICèNATALE–Il borgo dei presepi” è organizzato dal Comune di Erice e dalla FondazioneErice Arte.  Per informazioni www.ericenatale.it Pagina Facebook  Profilo Instagram EricèNatale.