Marsala. 19 milioni di euro per eliminare alcuni passaggi a livello

La soddisfazione del Sindaco Alberto DiGirolamo: “renderemo più fluida la viabilità e la sicurezza stradale”

Dopo oltre tre anni di sollecitazioni da parte del sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo, e incontri tecnici  con Amministratori e dirigenti della Regione, con una nota a firma dell’Assessore Regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, on. Marco Falcone, e del Dirigente generale dello stesso Assessorato, Fulvio Bellomo, è stato comunicato all’Amministratore delegato di RFI Italia, Maurizio Gentile, e al responsabile della direzione Investimenti Sud sempre di Rete Ferroviaria Italiana, Roberto Pagone, nonché al Sindaco Alberto Di Girolamo che è intendimento di procedere da parte della Regione alla soppressione di passaggi a livello esistenti nel territorio marsalese con un finanziamento di 19 milioni di euro.

“E’ davvero una notizia importante per il nostro territorio e per la nostra Città in cui insistono ben 27 Passaggi a livello e 24 Km di linea ferrata – dichiara il Sindaco di Girolamo. Dopo anni di programmazione e di insistenti richieste i sotto o i sovrappassi che verranno costruiti nel territorio, contestualmente alla viabilità alternativa,consentiranno non solo di snellire e rendere più fluido il traffico veicolare evitando fastidiose e spesso prolungate attese davanti a PL chiusi ma anche di renderlo più sicuro”

Nel circondario marsalese  la Ferrovia oltre ai 27 PL e 24 Km. di linea ferrata, equamente divisi nei due versanti sud e nord, conta anche 3 Stazioni  (Petrosino­ Strasatti; Marsala;Mozia-Birgi), 2 fermate (Terrenove e Spagnuola) e 2 opere di attraversamento stabili (sottopassaggio di via Ugdulena e Cavalcavia dello Stadio).

“In attesa di quanto deciderà in merito RFI – continua il primo cittadino – abbiamo avviato una nostra pianificazione con relativa progettazione di massima. In totale abbiamo proposto 7 interventi prioritari: l’eliminazione del passaggio a livello di  Via Lipari;l’adeguamento ed ammodernamento della Stazione Centrale; l’eliminazione di alcuni passaggi a livello tra la via vecchia Mazara e la SS. 115 e quella di alcuni passaggi a livello nel tratto tra Via Grotta del Toro e la fermata di Spagnuola. Ancora è stata data indicazione per la soppressione dei PL in Contrada Birgi ( collegamento tra la SP21 e la SS. 115)  e in Contrada Terrenove – Bambina nei pressi della Stazione Ferroviaria; nonché l’istituzione della fermata a Sappusi in favore degli studenti delle scuole superiori (Liceo Scientifico, Psico-pedagogico,ecc.) che insistono in quella zona”.

E’ proprio per parlare di questo maxi intervento ferroviario e stradale e di come porlo in essere giovedì prossimo, 6 dicembre, saranno a Marsala i vertici regionali di RFI Italia.

I 19 milioni da destinare a interventi ferroviari nell’ambito comunale di Marsala verranno attinti dalla Regione da fondi comunitari.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.