A Erice la IV edizione di Zampogne dal Mondo

Primo appuntamento di “Zampogne dal mondo” questa mattina ad Erice. 

La rassegna internazionale di musiche e tradizioni popolari, giunta quest’anno alla quarta edizione, è un’iniziativa del Comune di Erice e della Fondazione Erice Arte ed è inserita nel programma di EricéNatale. 
La prima edizione si era svolta nel 1965 e prendeva il nome de “La Zampogna d’oro”, storica manifestazione organizzata per decenni dall’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Erice. Nel 1999 ci fu un’interruzione che durò 15 anni. Dal 2015 le zampogne hanno ripreso, ogni anno, a fare la loro comparsa tra le suggestive strade del borgo.
Sei i gruppi partecipanti di questa edizione: ZampognAntica Duo dal Molise, Le Zampogne di Daltrocanto dalla Campania, Pasatrés dalla Spagna, Tonatsuyts dall’Armenia, Zornica dalla Polonia, Sonja & Michael Vereno dall’ Austria. 
In un’allegra aria di festa che anticipa il Natale, l’evento ha richiamato come sempre turisti e visitatori.
Per le piazze e le vie del borgo medievale, stamattina e questo pomeriggio i diversi gruppi si esibiranno suonando pezzi musicali ad effetto con strumenti d’antica tradizione. 
Negli spazi del Polo Museale “A. Cordici” di Erice è stata inaugurata la Mostra “RossoCorallo e l’Arte Presepiale del Maestro Platimiro Fiorenza”, sette presepi in corallo dell’ultimo dei maestri orafi corallai, patrimonio di conoscenze artigianali del popolo trapanese, inserito dall’Unesco fra i Tesori Umani Viventi.
Domenica 9 dicembre si continua con le esibizioni itineranti degli zampognari e alle ore 18.00 il grande concerto nella Chiesa di San Martino, presentato dalla speaker radiofonica Vittoria Abbenante. 
A far da cornice alle esibizioni, nella Piazza della Loggia i tradizionali «Mercatini di Natale».