Sorpreso a fare sesso con un cadavere in un’agenzia di pompe funebri, arrestato 23enne

E’ una storia a dir poco raccapricciantequella che arriva dal Regno Unito dove un uomo è finito in manette dopo aver fatto sesso con un cadavere all’interno di un’agenzia di pompe funebri. Il caso sta facendo il giro del mondo dopo essere stato raccontato dai tabloid britannici.

L’uomo, poi identificato come il 23enne Khurum Shazada, si è introdotto di nascosto nell’agenzia funebre Central England Co-operative e ha abusato di un cadavere che era pronto per essere riposto in una bara. Ad incastrare l’uomo, arrestato pochi giorni dopo il fatto, è anche la prova del dna. Adesso Khurum Shazada è accusato di violazione di proprietà privata e vilipendio di cadavere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.