Nel weekend torna“Il Villaggio di Betlemme”

134

Apertura anticipata alle 17.00, con 4 possibilità d’ingresso.

Dopo il successo delle prime due giornate, l’8 dicembre, in occasione dell’inaugurazione, e il 16 dicemre, domani e domenica riapre i battenti “Il Villaggio di Betlemme”. La massiccia partecipazione di persone nella prima parte del pomeriggio ha indotto gli organizzatori ad anticipare alle 17.00l’apertura  del Parco Fattoria “Rosario Carmi” di Castelvetrano.

Trattandosi di un villaggio e non di un presepe vivente, il regista Giacomo Bonagiuso ha voluto rievocare fedelmente quanto accaduto più di duemila anni fa, tra antichi mestieri e momenti di recitazione in ebraico e siciliano antico. Proprio per questo motivo, si vuole guidare i visitatori all’interno di un percorso, della durata di 45 minuti circa, che regalerà scenari suggestivi e emozioni uniche.

Quattro gli ingressi: alle 17.00 il primo, poi alle18.00, 19.00 e 20.00. Per accedere a “Il Villaggio di Betlemme” vi è un ticket dal costo di 6 euro per gli adulti, 4 per bambini e over 65, gratuito per i diversamente abili. L’incasso sarà destinato alle spese sostenute dall’Associazione Parco Fattoria Onlus per promuovere questa iniziativa.

“Il Villaggio di Betlemme”, oltre alle giornate di domani, 22 e 23 dicembre, si potrà visitare il giorno di Santo Stefano, domenica 30 e, come ultima data, il 6 gennaio, giorno dell’arrivo dei Re Magi insieme a“Saddam”, l’unico cammello presente in Sicilia.

Infine, ricordiamo che nella giornata di domani, alle ore 17.30, il coro “Note per Mirea”, diretto da Vitalba Signorello e coordinato da Gianvita Ferrantello, allieterà la maratona Telethon all’ingresso del Parco Fattoria Rosario Carimi. Protagonisti, i ragazzi della scuola primaria dell’I.C. “Lombardo Radice Pappalardo” di Castelvetrano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.