il Sinalp Sicilia festeggia un anno pieno di iniziative

Anche quest’anno il Sinalp Sicilia ha invitato i lavoratori e simpatizzanti a festeggiare il Natale con il proposito di fare sempre meglio.

La crescita organizzativa e strutturale della rete Sinalp in Sicilia continua ed abbiamo raccolto tante adesioni che ci hanno permesso di avere sempre più una presenza capillare nei molteplici comparti lavorativi che compongono la nostra società.

Il Segretario Regionale Dr. Andrea Monteleone ha evidenziato le iniziative maggiormente rappresentative dell’azione sindacale condotta in difesa dei lavoratori.

Il Sinalp è sempre in prima linea nel contrastare la sempre ventilata cessione del Consorzio autostrade Siciliano all’Anas fin tanto che il governo Regionale non garantirà la piena occupazione dei lavoratori nel nuovo organismo e l’eliminazione del balzello autostradale che risulta semplicemente l’ennesimo freno a mano alla crescita delle nostre aziende che continuano a perdere in termini di concorrenzialità rispetto al resto d’Italia.

Nel comparto del 118 il Sinalp ha illustrato il proprio progetto per il potenziamento del servizio per renderlo idoneo e operativo su tutto il territorio regionale. L’Assessore Razza ha condiviso alcuni nostri spunti in contrasto alla nuova riforma che prevede la nascita di un altro ente, l’ennesimo?, in collaborazione con la regione Lombardia che dovrà coordinare il sistema in Sicilia. Massima attenzione è stata chiesta dal Sinalp in merito al transito dei lavoratori interessati ed alla soluzione del problema qualifica di autista dei dipendenti del servizio.

Negli incontri con l’Assessore Ippolito in merito alla stabilizzazione dei precari degli enti locali Asu e Pip il Sinalp ha invitato le istituzioni a fare un censimento dei lavoratori interessati su base anagrafica per iniziare a ragionare su una ipotesi di prepensionamento in modo da alleggerire il carico occupazionale dalle casse della Regione.

L’Assessore ci ha prontamente inviato il censimento chiesto e sulla base di tale documento è stato predisposto un progetto di risanamento della precarietà negli enti locali.

Riteniamo che tale progetto sia realizzabile in termini abbastanza brevi dando finalmente dignità a oltre 5.000 lavoratori attualmente sfruttati dalla pubblica amministrazione regionale.

Il Sinalp Sicilia, grazie alla tenacia dei propri dirigenti sindacali è riuscito a far equiparare i lavoratori dell’Istituto Sperimentale Zootecnico della Sicilia ai dipendenti regionali in quanto l’istituto è un ente regionale. Il merito va ascritto alla tenacia del nostro Dirigente sindacale Arch. Antonio Aserio che assieme al Segretario Regionale Dr. Andrea Monteleone e all’Avv. Antonio Bellomare hanno difeso il diritto all’equiparazione dovuto.

Nel comparto della formazione il Dirigente Dr. Gaetano Giordano mantiene viva con le sue battaglie ed iniziative la speranza di tantissimi lavoratori che sono stati mortificati  offesi e vilipesi dalle istituzioni per errati calcoli amministrativi ed occupazionali.

Il Dirigente del Comparto Forestali Matteo Cannella con il Segretario Regionale è riuscito a coinvolgere diversi lavoratori precari della forestale nel progetto Sinalp Sicilia per la loro stabilizzazione che è stato illustrato agli Assessori Cordaro e Bandiera. Questo progetto attualmente è in fase di analisi per poterlo coordinare assieme ad altre iniziative sindacali migliorandone la fattibilità e a tal proposito invitiamo tutti gli interessati a prendere contatto con la sede regionale del Sinalp per promuovere  iniziative sindacali in difesa del diritto al lavoro.

Il Dirigente sindacale Franco Lipari di Ania Sinalp Sicilia sta lavorando con le altre sigle sindacali alla stesura del nuovo Accordo Territoriale per gli Affitti Agevolati del Comune di Palermo ed assieme al Segretario Regionale Andrea Monteleone ha visitato la maggior parte delle Città Siciliane interessate a fornire uno strumento utile a far diminuire le tasse sulla casa favorendo gli inquilini ed i proprietari. Tali incontri sono stati coordinati assieme alla collega Cetty Moscatt dell’Associazione dei Proprietari “Casa Mia Sinalp” con la quale si stanno sviluppando diverse idee tra le quali la nascita dello “Sportello Casa del Cittadino” con sede in via G. Serpotta n.53 Palermo in collaborazione con Angelo Virga Presidente dell’organizzazione sindacale degli Agenti Immobiliari “Fimaa Palermo”.

Un importante azione sindacale svolta dal collega Matteo Licari ha bloccato il tentativo di “far fuori” alcuni lavoratori addetti alla pulizia degli ospedali dell’ASP di Agrigento salvando dal baratro diversi patri e madri di famiglia che con sacrificio e tenacia difendono il loro diritto all’esistenza ed alla partecipazione alla crescita economica della nostra società.

Un ultimo accenno è stato dato al grido di dolore degli Assistenti all’Igiene Personale dei ragazzi disabili nelle scuole. Il Segretario Regionale Andrea Monteleone ha già attivato tutte le procedure legali e sindacali per difendere il diritto al lavoro degli Assistenti ed il diritto a vivere senza preclusioni, barriere e difficoltà dei ragazzi disabili ai quali, se si dovesse distruggere il settore verrebbe tolto il loro stesso diritto all’esistenza.

Al termine dell’evento il Segretario Regionale ha rivolto un saluto a tutti i presenti ed a tutti i colleghi, che giornalmente con la loro capacità e volontà fanno crescere il sinalp Siciliano, In fine un grande applauso è stato rivolto alla Segreteria Nazionale ed al Segretario Nazionale Orazio Sorece per aver sempre sostenuto le iniziative condotte in Sicilia.       

La Direzione Regionale Sinalp Sicilia

Dr. Franco Lipari