Farmaci salvavita esauriti al Civico: preoccupazione fra i malati di patologie gravi

227

Sarebbero esauriti al Civico di Palermo i farmaci salvavita necessari a curare alcune patologie gravissime e anche quelli adatti per i sieropositivi. Alla vigilia di Natale, all’ospedale Civico di Palermo mancherebbero questi farmaci e la preoccupazione fra i pazienti e i genitori dei bambini affetti da gravi patologie è palpabile. Secondo il quotidiano “Repubblica Palermo” infatti, alcuni genitori avrebbero già iniziato il viavai anche fra le farmacie private che però non vendono questi farmaci che sono ritirabili con scadenza trimestrale solo negli ospedali. I genitori hanno chiesto l’intervento dell’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza.

Alle forze dell’ordine si sono rivolti alcuni pazienti sieropositivi in cura all’ospedale Civico di Palermo. Sono circa 700 e ogni mese si recano alla Farmacia ospedaliera dell’ospedale per ritirare i loro farmaci necessari a non far sviluppare la malattia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.