Migranti, la Tunisia blocca un barcone diretto a Lampedusa

La Guardia costiera tunisina ha fermato al largo di Mahdia, un’imbarcazione con a bordo 61 migranti tunisini e maghrebini, intenzionati a raggiungere illegalmente l’isola di Lampedusa.

Lo ha reso noto il portavoce della Guardia nazionale tunisina, Houcem Jebabli, precisando che il barcone era salpato dalle coste di Malouech nella notte tra lunedì e martedì scorso, nel governatorato di Mahdia, a circa 200 km a sud est dalla capitale.