Palermo invasa dai rifiuti: roghi nella notte

Nuova emergenza rifiuti a Palermo. Notte di lavoro per i vigili del fuoco impegnati a domare i roghi appiccati alle cataste di rifiuti ammassati sopratutto nelle prime periferie come Bonagia e Falsomiele. In via Villagrazia non è stato risparmiato neppure un cassonetto. Le squadre di pompieri sono intervenute più volte. Quello che preoccupa naturalmente è la nube di fumo tossico che si sprigiona dai rifiuti bruciati. L’aria è irrespirabile e le strade sono rimaste per ore avvolte dal fumo.

“Chi appicca il fuoco è gente ignorante perché non sa il danno che crea con la combustione”, commenta l’amministratore della Rap, Giuseppe Norata che proprio questa mattina inaugurerà il Centro di raccolta del Comune in luogo confiscato alla mafia. Non resta che sperare nel rientro dell’emergenza