Notte di Capodanno ad Erice con una bianca sorpresa

133

d inizio serata gli ingredienti per una festa straordinaria c’erano già tutti: l’atmosfera, la piazza affollata e il gruppo Improvvisescion Bend con il loro sound e i ritmi coinvolgenti. 

Alle 23:40, a concerto appena iniziato, una piazza gremita ha accolto con sorpresa mista ad entusiasmo i primi fiocchi di neve che in pochi minuti si sono trasformati in una fitta e consistente nevicata granulare costringendo i musicisti ad interrompere l’esibizione. 

La magia di Erice ha avuto così il sopravvento riempiendo gli occhi di tutti, grazie ad un paesaggio che si è rapidamente imbiancato mostrandosi in una delle sue vesti più incantevoli. Allo scoccare della mezzanotte è iniziato il tradizionale spettacolo dei giochi pirotecnici che ha accompagnato l’immancabile momento del brindisi e dello scambio di auguri, in un’inconsueta ma suggestiva cornice. 

Gli appuntamenti di EricèNatale

Si continua con gli appuntamenti di EricèNatale del nuovo anno. 

Fino al 6 gennaio i presepi sono tutti visitabili ed i mercatini di Natale aperti ogni giorno dalle 11 alle 20.

Mercoledì 2 gennaio, alle ore 18.00, al Teatro Gebel Hamed una festa del sax per dare il benvenuto al nuovo anno: La magia del saxophono con il Sax Solum Ensemble. L’evento è organizzato in collaborazione con il Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani. L’ ensemble, diretto dal M° Antonino Peri, è formato da Giorgia Grutta, Clara Galvano e Marco Caterina al sax soprano, Tommaso Ippolito, Pietro Vitellaro, Filippo Arato, Rita Bianco, Brigitta Militello al sax contralto, Vito la Paglia, Agostino Piacentino, Mattia Melodia al sax tenore, Tommaso Miranda, Michele Calamela al sax baritono, Sandro Caracappa alle percussione. Si tratta di giovani sassofonisti, che hanno ricevuto prestigiosi riconoscimenti in concorsi e masterclass con docenti di fama internazionale. Affidato al timbro giovane e versatile del sassofono nei suoi vari registri, l’inedito itinerario lungo tre secoli di musica europea e non solo prende avvio da Karl Jenkins per giungere a Mozart, Ravel, Šostakovič e Piazzolla. 

L’Ensemble di saxofoni SAX SOLUM nasce nella primavera del 2011 per volontà del Maestro Antonino Peri, docente della classe di saxofono presso il Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani. La maggior parte dei musicisti dell’ensemble hanno esperienza in formazioni cameristiche e hanno partecipato a varie master class con docenti di fama internazionale: Eugène Rousseau e Jean Yves Formeau, Vincent David. E’ un’orchestra formata da giovani saxofonisti già diplomati e studenti del Conservatorio, uniti dalla passione per la musica e per il saxofono. Il SAX SOLUM ENSEMBLE utilizza tutti i tipi di saxofono e il repertorio comprende brani sia originali che trascrizioni. L’ensemble svolge attualmente una viva attività concertistica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.