Valle dei Templi: pronti 250 mila euro per restauro e valorizzazione


“Ci stiamo occupando anche del restauro paesaggistico. Sistemeremo il patrimonio esistente e collocheremo anche delle nuove piante. Oltre, naturalmente, ad occuparci anche dell’adeguamento degli impianti, così come faremo per Casa Sanfilippo, e del restauro di un immobile che è cadente” . Con queste parole il direttore del Parco archeologico Giuseppe Parello ha sottolineato l’impegno preso per restaurare e valorizzare la zona della Valle dei Templi di Agrigento.

Quasi 95 mila euro saranno spesi per la sistemazione degli impianti di Casa Sanfilippo, per il restauro di una casa diroccata in prossimità del Cardo I e per il completamento della casa di Porta II e ben 150 mila euro per il restauro e la conservazione dell’ambiente e del paesaggio di Poggio Meta e dell’area del Tempio di Vulcano.

Il Parco archeologico ha approvato i due sistemi di gara ed ha fatto gli impegni di spesa. Lavori questi che, una volta aggiudicati, andranno ad aggiungersi ad altri già preventivati o in corso.

Sempre in materia di manutenzione del paesaggio, l’ente ha impegnato 25 mila euro per la manutenzione del paesaggio nelle aree a Sud della collina dei Templi. Per poco più di 65 mila euro, infine, il Parco ha dato l’incarico all’impresa individuale che si occuperà della realizzazione dell’impianto di illuminazione dei vialetti e dei marciapiedi afferenti gli ingressi del Tempio di Giunone

TEMPIO DI GIUNONE

e dell’ ingresso presso la ex scuola rurale. L’importo a base d’asta era di 79.308 euro e l’impresa – la Marrano Vincenzo di Catenanuova – ha offerto un ribasso del 35,99 per cento. “

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.