Sposo non si presenta all’altare: nozze da incubo a Castelvetrano

Lui non si è presentato all’altare. Scene da incubo nella chiesa San Francesco di Paola a Castelvetrano. Sabato 29 Dicembre alle ore 15.30 doveva essere celebrato il matrimonio fra una donna castelvetranese di 50 anni e un suo coetaneo di Salemi. Era tutto pronto per il “grande” giorno. Fiori e altare addobbato, invitati già in chiesa, Ferrari rossa noleggiata e sala trattenimenti in attesa degli sposi e degli ospiti. Lo sposo però non si è presentato in chiesa fra lo sgomento e lo stupore generale. Il prete lo ha chiamato al telefono pensando ad un malore oppure ad un ripensamento. A quanto pare, secondo quanto riportato dal quotidiano locale Castelvetranonews, la madre dello sposo avrebbe avuto un malore e lui non ha potuto raggiungere la chiesa per il fatidico SI’.

Secondo indiscrezioni il matrimonio però sarebbe solo rimandato. A quanto pare lui sarebbe pronto per il grande passo in quanto le nozze sarebbero state posticipate a febbraio. Auguri agli sposini.