“Il Villaggio Di Betlemme”: Successo per la prima edizione

53

Strepitoso successo per “Il Villaggio di Betlemme”, a Castelvetrano, all’interno del Parco Fattoria “Rosario Carimi”. Numerosi i visitatori, provenienti da tutta la Provincia, che hanno potuto ammirare la rievocazione dell’evento che oltre duemila anni fa ha cambiato la storia. In un percorso a contatto con la natura e con circa 60 specie di animali, che ha destato curiosità nei bambini e stupore negli adulti, ha preso vita il villaggio pensato dal direttore artistico e regista Giacomo Bonagiuso, che avisto, tra gli altri, la partecipazionedel “C.U.D.A. Castelvetrano”e degli “Amici del Colibrì” della Parrocchia Santa Lucia.

“Non trovo le parole giuste per esternare le emozioni provate – ha commentato l’organizzatore Filippo Carimi – Le fatiche sono state ampiamente ripagate dalle straordinarie gratificazioni che abbiamo ricevuto dai nostri innumerevoli visitatori. Volevo ringraziare tutti coloro che si sono spesi insieme a noi per la realizzazione del Villaggio di Betlemme. Un grazie speciale va al regista Giacomo Bonagiuso che, immediatamente, ha sposato l’idea dando un contributo prezioso per la riuscita dell’evento. E ancora, grazie ai sacerdoti che mi hanno affiancato fin dall’inizio in questa avventura, Don Meli, Don Ungari e Don Arena, ai rappresentanti di Telethon che hanno voluto stringere una partnership con il Parco Fattoria e a tutti gli operatori dell’informazione che si sono spesi per divulgare la notizia. La presenza delle telecamere de “La Vita in Diretta”, per ben 2 volte a Castelvetrano, e quelle di Rai 3 Regione – ha aggiunto Filippo Carimi – mi ha riempito di gioia, soprattutto per aver fatto vedere il bello di questa nostra terra. Infine, il concerto in memoria di Rosario organizzato da Mariella Zancana e l’esibizione del coro “Note per Mirea”, nel ricordo di due angeli e all’ insegna della solidarietà – ha concluso Filippo Carimi – insieme alla visita dei bimbi provenienti dalla Bielorussia, hanno arricchito e avvalorato il significato che abbiamo voluto attribuire a questo evento. Grazie a chi ha creduto in noi, dai volontari agli sponsor. Appuntamento al prossimo Villaggio di Betlemme”.

Una storia vera. Una storia di sofferenza. Una storia da raccontare. La storia di un papà che ha cercato di realizzare il sogno di un bambino, suo figlio, prematuramente scomparso. Dopo il Parco Fattoria, mèta di tanti studenti e curiosi ormai da anni, un altro sogno è stato concretizzato: “Il Villaggio di Betlemme”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.