Muratore ucciso a colpi d’arma da fuoco nel palermitano

223

Vincenzo Greco, 36enne manovale edile, ieri sera è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco a Belmonte Mezzagno (PA). Al momento dell’omicidio Greco, si stava recando in un all’allevamento di animali che gestiva insieme ai propri fratelli. Da una prima ricostruzione, l’uomo è stato affiancato e freddato dai killer mentre era al volante di un fuoristrada.

Le indagini condotte dai carabinieri, sono coordinate dalla Dda di Palermo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.