Lega su aeroporto Birgi: “vi è una volontà di fare restare questo territorio così?”

Ieri mattina alle ore 10.30 si è tenuta, presso il complesso monumentale di S. Pietro, la conferenza stampa organizzata dalla Lega, avente come tema l’aeroporto. A presenziare vi era il delegato Lega per la Sicilia occidentale Igor Gerarda, il Sindaco di Gallarate, il Deputato leghista Tarantino, Tommaso Dragotto della Sicily by car, il Sindaco Alberto Di Girolamo e Salvatore Ombra.

Gli ospiti leghisti del Nord Italia hanno voluto portare una loro testimonianza su quanto sia utile un aeroporto per il territorio e su come questo possa essere gestito e sfruttato come una risorsa per i cittadini che, in tal modo, potrebbero godere di moltissimi posti di lavoro.

“Vi invito a parlare di infrastrutture al meridione, qui c’è una ferrovia che forse Garibaldi aveva migliore ai suoi tempi. 
Solo aeroporto sarebbe poca cosa. L’invito che faccio a tutti. è quello di avere una visione più d’insieme. In questi tre anni non ho mai visto un imprenditore che ci voglia mettere i soldi, le parole sono una cosa, i fatti un’altra”. Ha dichiarato il Sindaco Alberto Di Girolamo.

A tale affermazione replica Dragotto: “per la verità non ho mai visto la Regione interpellarci per chiederci di mettere dei soldi, non so cosa ha visto lei. Anzi le dirò di più secondo me dovrebbe mettere in vendita l’aeroporto, che è in dissesto finanziario, al prezzo simbolico di un euro, come in passato è stato fatto al Nord in altre situazioni”. 

Salvatore Ombra ha ripercorso quella che è stata tutta la sua storia con l’aeroporto. “Oggi quello che ci vuole è una volontà, quello che manca è la volontà. Perché tutti parliamo davanti a un microfono a dire cose che non servono a niente. La volontà è chiudersi dietro una scrivania prendere una scelta, giusta o sbagliata che sia e la porta avanti fino a che non si è conclusa. Oggi tutte queste decisioni hanno portato l’aeroporto alla certezza che per l’estate e l’inverno 2019 non avrà voli. Tranne che la volontà è quello di mantenere questo territorio così. E’ così? non lo so più”.

Un dato politico va sottolineato, alla riunione tante erano le presenze, ma la platea si chiedeva:” Ma Vito Armato non c’è?”. Effettivamente sembra strano non vi fosse ieri. Non ci è dato sapere, al momento, come interpretare la cosa. Intanto si spera che qualcosa per l’aeroporto si muova.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.