Scoperta coltivazione di marijuana: arrestato 40enne

I Carabinieri di Palermo, insospettiti dal pungente odore di stupefacente, proveniente da un’abitazione al piano terra in via Antonello da Messina, hanno  provveduto alla perquisizione dell’appartamento.

Una volta entrati i militari hanno trovato una serra artigianale con 20 piante di marijuana, tutte dell’altezza di circa un metro e mezzo, un sacchetto con quasi 300 grammi di marijuana, già pronta per la vendita, e 20 rami messi ad essiccare. La piantagione completa di lampade e reattori, impianti di condizionamento e materiale fertilizzante era allacciata abusivamente alla rete pubblica.

Il proprietario dell’abitazione Angelo Ragusa 40enne palermitano, rintracciato poco distante, è stato arrestato con l’accusa di coltivazione e detenzione illecita di stupefacenti e furto aggravato. Questa mattina l’Autorità Giudiziaria ne ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora con permanenza notturna in casa.