Si masturba davanti fermata autobus studenti, arrestato uomo

Sabato pomeriggio i Carabinieri hanno arrestato un uomo di 76 anni per atti osceni in luogo pubblico con l’aggravante di averlo fatto in un posto frequentato giornalmente da tantissimi ragazzi per la maggior parte minorenni.

Intorno alle ore 14, dopo una chiamata di un ragazzo al 112, con la quale segnalava un uomo che, era intento a masturbarsi davanti al cinema Royal, nei pressi di via Fardella a Trapan, sono intervenuti i militari.

Giunti sul posto i carabinieri hanno notato subito l’autovettura segnalata, parcheggiata proprio nei pressi della fermata degli autobus. L’uomo, è stato trovato in un’equivocabile azione di masturbazione. Facendo ciò il soggetto era completamente girato in direzione marciapiede, come a voler aver conferma che il suo gesto fosse visto dai giovanissimi che transitavano in loco. I militari hanno interrotto l’azione dell’uomo che alla loro vista, alquanto sorpreso, ha tentato di ricomporsi velocemente. I giovanissimi incuriositi dalla scena, sono stati invitati a salire velocemente nei rispettivi autobus.

L’uomo quindi, è stato arrestato e condotto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di oggi.