“Timore di qualsiasi malattia, con tanto di sintomi che vengono fuori davvero”. La confessione di Fedez

l cantante Fedez è uno dei personaggi più in vista degli ultimi tempi. Dietro il lusso e la felicità che mostra sui social network insieme alla moglie Chiara Ferragni e al figlio Leone Lucia però il cantante nasconde tante paure che cerca di superare e di affrontare giorno dopo giorno.

Mi dà panico il vuoto, volare. Ho l’ansia di sparire all’improvviso, di non essere all’altezza. Timore d’impazzire per qualsiasi motivo e, da ipocondriaco, di qualsiasi malattia, con tanto di sintomi che vengono fuori davvero. Su tutte: paura di morire” con queste parole Fedez ha descritto a Vanity Fair alcune delle paure di cui soffre giornalmente. Il 29enne ha raccontato di avere anche sofferto di attacchi di panico che però è riuscito a curare senza l’utilizzo di medicinali: “Invalidanti. Li ho curati da dentro, senza psicofarmaci, imparando piano a controllarmi. A un certo punto la parte oscura di te diventa preponderante, ed è consigliabile andare da un bravo psicologo/psichiatra. Ne ho cambiati diversi. Questo è uno nuovo, vediamo“. Per il rapper padre del piccolo Leone la figura della moglie Chiara Ferragni è molto importante per superare tutte le paure che ha descritto: “Purtroppo per lei vive ogni giorno con me. E, di conseguenza, con i miei conflitti interiori, i dubbi rispetto a ciò che ero, che sono, che sarò. Di Chiara ho bisogno per andare avanti. Lei sa godersi ogni momento e spero che, per osmosi, riesca a insegnarmelo“. Il cantante ha anche confessato che con la moglie parlano di un secondo figlio da avere in futuro ma che non credono sia adesso il momento per darlo alla luce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.