Trapani celebra la Giornata della Memoria con una performance teatrale a cura degli alunni della scuola “Leonardo Da Vinci”

Celebrata oggi a Palazzo d’Alì la “Giornata della Memoria” per ricordare le vittime dell’Olocausto. La ricorrenza, che ufficialmente ricade il 27 gennaio, è stata celebrata dagli alunni delle quinte classi del 1° Circolo Didattico “Leonardo da Vinci” con una commovente performance teatrale in cui i piccoli alunni, da protagonisti, hanno voluto lanciare un messaggio forte e chiaro sulla necessità del “non dimenticare”. La performance di musica e danza, realizzata dalla coreografa Montanti e dal suo staff “Spazio Danza”, è avvenuta alla presenza del Sindaco Giacomo Tranchida, dell’Assessore Vincenzo Abbruscato, del dirigente Scolastico Filippo De Vincenzi e del corpo docente, oltre che da numerosi genitori.Presente anche il rappresentante dell’Associazione Nazionale Invalidi di Guerra.“Mi sono commosso nell’assistere a questa performance, ha dichiarato il dirigente scolastico Filippo De Vincenzi, poiché riuscire ha dare un segnale cosi forte in una forma cosi semplice è davvero splendido. Tra qualche anno non ci saranno piu’ testimoni viventi, ma questi bambini con la loro semplicità ci convincono a non dimenticare”.Ringrazio i piccoli alunni del 1° Circolo – ha dichiarato il Sindaco Giacomo Tranchida – poiché in un periodo come questo, di bassa tensione morale, il messaggio che ci arriva scalda i cuori di tutti noi. E’ particolarmente significativo – ha proseguito il Sindaco – che in questa aula, che sarà dedicata al Prefetto Fulvio Sodano, si svolgano iniziative di questo tipo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.