Scende dal pullman con droga e coltelli in tasca: denunciato giovane siracusano

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale, coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno denunciato un siracusano di  21 anni, residente a Piacenza, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti nonché porto illegale di armi bianche.

Durante un servizio eseguito nella zona del Terminal dei pullman  in piazza Giovanni XXIII, mirato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, gli uomini della Squadra “Lupi”, grazie anche al prezioso fiuto del cane antidroga, hanno fermato e perquisito il giovane appena sceso dal vettore proveniente da Piacenza con in tasca: circa 40 grammi tra hashish e marijuana e due coltelli a serramanico con lame da 8 cm. La droga e le armi sono state opportunamente poste sotto sequestr